Enter your keyword

LETTURE TEATRALI

BAMBINI

TI LEGGO ROALD DAHL

Tutte le classi della Primaria in relazione ai testi

L’ENORME COCCODRILLOda 4 a 8 anni
LA MAGICA MEDICINAda 6 anni
GLI SPORCELLI – da 6 anni
AGURA TRATda 7 anni
IL DITO MAGICO e VERSI PERVERSI – da 6 anni
IO LA GIRAFFA E IL PELLICANOda 8 anni
IL FANTASTICO PAPA’ VOLPEda 9 anni
IL CIGNOda 10 anni


LA BRUTTA ADDORMENTATA NEL BOSCO e altre fiabe classiche

da 5 a 8 anni

Questo testo è un esempio del gioco di riscrittura e reinvenzione di fiabe classiche con il quale tutti i bambini amano cimentarsi, a partire da quelle più conosciute, dando così corpo alle loro fantasie di trasgressione e ribaltamento della realtà. Nel corso dello stesso intervento verranno lette anche versioni meno conosciute della stessa fiaba e di altre fiabe classiche come “Cappuccetto Rosso”.


LA PRINCIPESSA NON VOGLIO E IL PRINCIPE VOGLIO. PRINCIPESSE FAVOLOSE

da 5 a 8 anni

Questa è la storia parallela di una principessa e di un principe altrettanto capricciosi e viziati, raccontata con ironia e ritmo calzante tra rime e assonanze. Lei vive nel reame di Tiramisù e da quando ha iniziato a parlare ha cominciato a rifiutare e a impuntarsi: ”No voglio questo e non voglio quello!”. Lui vive nel reame di Baccalà e da quando ha iniziato a parlare ha cominciato a pretendere e riordinare: “Voglio questi e voglio quello!”. Che cosa succederà quando, ormai cresciuto, il principe pretenderà l’amore della principessa abituata a dire “Non voglio”? Alla fine dovrà intervenire.


POLLICINI VECCHI E NUOVI di AA. VV.

da 5 a 8 anni

Un percorso sulla sana “paura di perdersi” attraverso una rivisitazione di Gianni Bissaca della fiaba classica di Pollicino; e una versione moderna,  e vicina al vissuto dei bambini d’oggi, di Christine Notzlinger ambientata fra le strade di una grande città.


STORIE DI ANIMALI di Rudyard Kipling

da 5 a 8 anni

Le favole di animali inventate e raccontate da Kipling ai propri figli per spiegare loro in modo divertente i misteri e i segreti del mondo. L’elefantino curioso, il cammello pigro, il rinoceronte iroso sono alcuni fra i protagonisti delle storie!


IL FOLLETTO BAMBILLA di Roberto Piumini

da 5 a 8 anni

Le avventure raccontate nel libro di Roberto Piumini sono sette, sette piccole fiabe moderne piene di garbato umorismo e unite dalla presenza del folletto. Durante l’incontro ne verranno lette tre o quattro permettendo così ai bambini che lo vorranno di scoprire da soli le altre avventure.


STORIE PER RIDERE di Henriette Bichonnier                                                    

da 5 a 8 anni

Il mondo della Bichonnier parte dall’immaginario infantile e viene condito non solo con divertimento, ma anche con umorismo e gusto dell’imprevedibile. E chi sentirà le sue storie potrà anche ri-gustarsele leggendole con le immagini altrettanto sorprendenti di un grande illustratore come Pef.


GIRIAMO L’ITALIA CON LE FIABE – fiabe popolari

da 5 a 11 anni

Di quasi tutte le fiabe tradizionali più note esiste una versione regionale italiana. E’ molto divertente ritrovare con i bambini le trame di Cappuccetto Rosso, dei Tre Porcellini, di Biancaneve, di Pollicino, oppure di Barbablù, in versioni ruspanti e con personaggi diversi. Tutte le fiabe proposte sono tratte dalla raccolta di Italo Calvino “Fiabe italiane”.


GIRIAMO L’EUROPA CON LE FIABE – fiabe popolari

da 5 a 11 anni

Dal caldo della Grecia al freddo della Norvegia, passando per la grande Russia, le tre fiabe proposte hanno in comune il tema dell’amore, e ci comunicano il messaggio che la verità non sta in ciò che appare ma deve essere conquistata con fatica e dedizione.


GIRIAMO IL MONDO CON LE FIABE – fiabe popolari

da 5 a 11 anni

Un tema comune, un personaggio riconoscibile, una trama che ci pare di aver già incontrato da qualche parte, eppure le storie appartengono a regioni della terra ed a culture lontanissime l’una dall’altra.
Attraverso le fiabe, genere letterario popolare ed antico, è possibile toccare con mano la sostanziale uguaglianza degli esseri umani, dimostrando la tesi antirazzista secondo cui è scorretto autodefinirci di razza bianca o nera o gialla, in quanto gli uomini costituiscono in realtà un’unica razza, con caratteristiche comuni. In tutto il mondo, infatti, si trovano fiabe straordinariamente simili tra loro, costruite intorno al medesimo nucleo tematico, oppure sviluppate secondo lo stesso schema ricorrente. In queste tre fiabe, per esempio, è riconoscibile l’archetipo di Cenerentola.


UN TAPPETO VOLANTE CI PORTA IN AFRICA – fiabe popolari

da 5 a 11 anni

Immergiamoci in un mondo magico, pieno di animali parlanti, stregoni, esseri superiori, diversi da quelli cui siamo abituati ma dal fascino irresistibile.


BRIVIDI PICCOLI PICCOLI – fiabe popolari

da 5 a 11 anni

Con assistenza tecnica.

Tre fiabe popolari, molto antiche, che, pur suscitando paura, si risolvono nel classico “lieto fine”.
Testi proposti:
PREZZEMOLINA dalla raccolta di Italo Calvino “Fiabe italiane”
Racconta della superficialità di una mamma che espone la figlia alle voglie fameliche di un gruppo di fate cattive. Un simpatico gnomo la salverà.
VASSILISSA antica fiaba popolare russa
Anticipa vari temi e aspetti della moderna letteratura horror, avendo al suo centro la terrificante -ma anche un po’ comica- figura della Baba Jaga, tradizionale strega.
IL BRACCIO DI MORTO dalla raccolta di Italo Calvino “Fiabe italiane”
Racconta dell’incontro dell’eroe con morti e stregoni, i quali tuttavia non gli fanno paura, anzi! Con loro gioca e lotta, liberando così un castello da un brutto incantesimo.


ARRIVANO I MOSTRI! di AA.VV.

da 5 a 11 anni

Un viaggio “mostruoso” nel quale incontreremo gli stregoni che si possono uccidere solo con IL BRACCIO DI MORTO, un’intera famiglia di MOSTRI, oppure un DRAGONE puzzone. Oppure, perché no, preparare un INFUSO DI MORTO … o altri incontri a sorpresa con streghe, mostri, fantasmi.


STORIE DI MAGIE – CREATURE FANTASTICHE di AA.VV.  

da 5 a 11 anni

Sirene giganti, gnomi, folletti, orchi, troll, elfi, fate e streghe sono gli abitanti del mondo delle creature fantastiche. Un mondo che viene esplorato attraverso racconti, fiabe, paradossi (ma anche spade e mantelli!) e con l’aiuto di mille curiosità sull’incredibile e magico mondo delle creature fatate, grazie ai racconti tratti dal folklore di tutto il mondo.


CHE ACQUA! FantasticAcqua                            

da 5 a 11 anni

Un mix di racconti in cui l’acqua diventa protagonista di un’avventura meravigliosa e divertente (L’acqua a scuola), di gesti di solidarietà in uno scenario africano (Bumba) e di falliti tentativi di renderla una merce in un contesto fantastico (L’acqua di Maripura) … e altri brani in relazione all’età.


LEGGERE DI GUSTO STORIE PER MANGIARE… O ESSERE MANGIATI! di AA.VV.

da 5 a 11 anni

Nell’enorme repertorio di storie dedicate al “cibo e al mangiare” ne abbiamo selezionate alcune di grandi cuochi quali Gianni Rodari, Guido Quarzo, Roald Dahl e altri autori meno conosciuti ma altrettanto bravi. É bello mangiare. / sono tante e strane le “cose” che si possono mangiare. / A volte è divertente! / A volte è rivoltante. / Bisogna solo stare attenti a non farsi mangiare!


IL SEGRETO DI LENA – di Michael Ende

da 8 a 11 anni

Una bambina, scocciata dalle imposizioni dei genitori, si rivolge ad una fata per costringere mamma e papà a non contraddirla. All’inizio è divertente ma, poco per volta, Lena si renderà conto che il prezzo da pagare è troppo alto per lei e che rimediare ad un errore non è poi tanto facile ed automatico!


IL PRINCIPE DELIZIOSO E IL DRAGO SENZA FIAMMA – di Isaac Asimov

da 8 a 11 anni

Non tutti sanno che l’autore più famoso della fantascienza mondiale si dilettava a scrivere vere e proprie fiabe, con morale educativa ma anche tanta ironia. In questa fiaba si diletta a prendere in giro un principe imbranato e un drago puzzolente, rivelando però, alla fine, che ciò che sembra un difetto può rivelarsi una grande dote.


ADAMO E ABELIA e ANGELI – di Angela Nanetti

da 8 a 11 anni

“Adamo e Abelia” e “Angeli” sono due libri di ispirazione, diremmo, biblica, nei quali però i personaggi presi in prestito dalla religione diventano divertenti simboli dei rapporti fra mamme e papà, genitori e figli, individui e società.


VERONICA – di Angela Nanetti

da 8 a 11 anni

Si tratta del diario di una ragazzina alle prese con il mondo degli adulti, un mondo che, visto attraverso i suoi occhi, appare irresistibilmente comico.


MIO NONNO ERA UN CILIEGIO – di Angela Nanetti

da 8 a 11 anni

Questo è il libro più famoso della Nanetti, vincitore di molti premi. E’ il diario di un ragazzino che racconta del suo rapporto con genitori e nonni, delle difficoltà e della poesia insiti in tali rapporti, e di come anche l’esperienza della morte possa essere elaborata in modo straordinariamente creativo.


LA CITTA’ SOTTO CHIAVE – di Giusy Quarenghi

da 8 a 11 anni

Come vivono i bambini in una città in cui tutto è tenuto rigorosamente sottochiave? Come potranno conquistare la libertà? Usando la loro innata capacità di volare, con l’aiuto di un omino che è due omini e un mucchio di libri buoni da mangiare, utili per costruire le cose, e… sì, anche da leggere. Non avete capito niente? Capirete ascoltando questa magica e divertente storia.


L’OCCHIO DEL LUPO di Daniel Pennac

da 8 a 11 anni

Un lupo che ha vissuto una vita da braccato, fuggito nella gelida Alaska. Un ragazzo che viene dall’Africa gialla, ha conosciuto l’Africa grigia e l’Africa verde, diventando così un famoso narratore di storie. I due si trovano davanti alla gabbia di uno zoo, si fissano in silenzio….


PER CASO E PER NASO di Anna Vivarelli

da 8 a 11 anni

Nella città delle rime tutti parlano in rima. Ma non per piacere! Colpa dell’orchessa maestra, che tiene prigionieri nel suo castello tutti i rimatori pasticcioni, costringendoli a recitare rime infinite sui banchi di scuola. Ma un giorno in città arriva Gino Ginestra, un poeta giramondo deciso a sfidare l’Orchessa in una gara di parole in rima… Una divertente storie sulle parole e con le parole, adattissima per un giocare con le rime!


TI LEGGO L’AUTORE di AA.VV.

da 8 a 11 anni

Di alcuni dei grandi autori italiani proponiamo un percorso che permette ai giovani ascoltatori di conoscere alcune fra le loro opere.

Gli autori che presentiamo sono:
STEFANO BORDIGLIONI
ANGELA NANETTI
ROBERTO PIUMINI
GIUSI QUARENGHI


SCIOCCHI, TONTI E CITRULLI di AA.VV.

da 9 a 11 anni

Nelle raccolte di letteratura popolare si trova sempre almeno una fiaba dedicata alla figura dello sciocco. I fratelli Grimm, Hans Christian Andersen, Katherine Briggs (fiabe popolari inglesi), Leone Tolstoj e Afanasijev (russe) e, tanto per fare un esempio, Italo Calvino nelle fiabe italiane: tutti hanno voluto parlare, nelle loro opere, di uno “sciocco”, che di volta in volta si chiama Babino, Gianni Testa fina, Hans, Giufà, Cicco Petrillo… Insomma: un viaggio un po’ particolare nel mondo delle fiabe di tutto il mondo, che prevede anche – nel corso della lettura di due fiabe, la partecipazione diretta da parte dei ragazzi grazie alla struttura ripetitiva delle fiabe stesse.


SPECIALE PER NATALE – ASPETTANDO NATALE

per bambini da 4/5 anni e per tutta la primaria con letture differenziate

Di solito i bambini aspettano il Natale per ricevere regali… ma si fanno anche tante domande! “Perché non si riesce a vedere Babbo Natale? 
Solo i folletti possono aiutare Babbo Natale?  
E se qualcuno volesse sostituire Babbo Natale? 
È vero che la Befana ha litigato con Babbo Natale? 
A Babbo Natale non è mai capitato di sbagliare regali? 
A Natale si è davvero tutti buoni?” 

Per rispondere a queste, e a tante altre curiosità sul Natale, basta ascoltare le fantastiche storie che tanti autori, italiani e non, si sono sbizzarriti a scrivere per farci divertire e sognare attorno a questa ineguagliabile Festa.

DISPONIBILE ANCHE CON BRANI MUSICALI SUONATI CON LA CLASSICA ZAMPOGNA POPOLARE (Baghèt).