Enter your keyword

LETTURE TEATRALI

RAGAZZI

argomento/tema PARI OPPORTUNITÀ

IL RITORNO DI ARTEMISIA

Scuola secondaria di 1°, clasi prima, seconda, terza

Pari Opportunità sono termini che richiamano il tentativo di non discriminare e di dare a tutti, uomini o donne gli stessi diritti. Opportunità questa parola, in un vocabolario on line, è spiegata come: occasione di tempo favorevole.
Ci sembra una utile spiegazione che illustra bene il percorso che vorremmo tracciare con questo lavoro .
Perché in fondo il problema della discriminazione maschile-femminile è spesso dettata proprio dal Tempo. La storia delle donne è segnata da uno scorrere del tempo diverso da quello maschile.
Casa, lavoro, cura dei figli sono le occupazione che da sempre vedono le donne impegnate in prima fila e che dettano lo scorrere del tempo della loro vita. Si è fatto molto in termini di rivendicazioni, ma sarebbe inutile nascondersi che ancora oggi questi restano i veri ostacoli a una vera e autentica parità. Offrire a tutti le stesse opportunità significa quindi rivedere i tempi, pensare a una organizzazione della vita e del lavoro diversa da quella di oggi, sicuramente ispirata a una maggiore flessibilità.

Si parlerà molto di lavoro in questo spettacolo di lettura teatrale e di come sia di fondamentale importanza una relazione uomo-donna più equilibrata, disponibile ad un reale ascolto reciproco perché le “pari opportunità” non diventino solo un piano di rivendicazione sociale , ma di collaborazione viva e attiva che guardi ad un futuro diverso e chissà, forse anche migliore…


argomento/tema FIABE E RACCONTI POPOLARI

SCIOCCHI, TONTI E CITRULLI di AA.VV

Scuola secondaria di 1°, classe prima

Nelle raccolte di letteratura popolare si trova sempre almeno una fiaba dedicata alla figura dello sciocco. I fratelli Grimm, Hans Christian Andersen, Katherine Briggs (fiabe popolari inglesi), Leone Tolstoj e Afanasijev (russe) e, tanto per fare un esempio, Italo Calvino nelle fiabe italiane: tutti hanno voluto parlare, nelle loro opere, di uno “sciocco”, che di volta in volta si chiama Babino, Gianni Testa fina, Hans, Giufà, Cicco Petrillo…  Un viaggio un po’ particolare nel mondo dei racconti popolari di tutto il mondo, che prevede anche la partecipazione diretta nella lettura di due storie da parte dei ragazzi,  grazie alla struttura ripetitiva delle stesse. A ragazzi e/o insegnanti può essere fornita a richiesta una bibliografia con più di  40 altri racconti sulla figura dello “sciocco”.


argomento/tema LA FIABA E LE SUE VARIANTI

CENERENTOLE DI TUTTO IL MONDO fiabe popolari di AA.VV.

Scuola secondaria di 1°, classe prima

Se può apparire un azzardo parlare ai ragazzi delle medie di “Cenerentola” non lo è più quando si propongono loro le “originali” versioni di Cenerentola presenti nella letteratura di tutto il mondo. Versioni originali, insolite (anche con insospettabili connotazioni al limite dell’horror!) e legate alle latitudini da cui provengono, arrivando perfino ad un “Ceneraccio” in Giappone.
Anche per questo intervento  è possibile consegnare una bibliografia per continuare il percorso, proponendo altre storie sempre dedicate a Cenerentola.


argomento/tema BULLISMO

IL CIGNO di Roald Dahl

Scuola secondaria di 1°, classi prima e seconda

Una storia per  affrontare il tema del “bullismo”, della prepotenza, della prevaricazione a scuola affinchè i piccoli prepotenti di oggi non diventino gli adulti prevaricatori di domani.  Innanzi tutto per parlarne, in modo da veder chiaro nel fenomeno e farlo emergere prima che la vessazione sfoci nella violenza.
La storia, nel solco del grande autore tanto amato dai ragazzi (La fabbrica di cioccolato) , viaggia sui binari fra il reale e il fantastico.
Abbiamo a disposizione di ragazzi e insegnanti una bibliografia di altri testi per ragazzi (storie, belle storie!) nei quali a volte in modo diretto, a volte nelle pieghe della storia, è presente il tema del bullismo.


argomento/tema STIMOLARE IL PIACERE DI LEGGERE FRA I RAGAZZI

IL PIACERE DI LEGGERE: BIBLIOGRAFIE A RICHIESTA di AA.VV.

Scuola secondaria di 1°, classi prima, seconda, terza

Gli attori del Pandemonium Teatro,  che sono stati per anni tra i protagonisti delle presentazioni bibliografiche  dedicate agli adolescenti da parte di Sistemi Bibliotecari Lombardi nelle Province di Milano, Bergamo e Lecco (TEMPO LIBeRO,  LIBeRI INCONTRI, …) e di progetti a cavallo fra le province di Mantova e Verona (TREMENDA VOGLIA DI LEGGERE) sono in grado di produrre e presentare,  autonomamente e/o in collaborazione con le singole biblioteche,  bibliografie ragionate che possono stimolare il desiderio di leggere da parte dei ragazzi, bibliografia che poi viene consegnata ad ogni ragazzo partecipante.
Nel corso dell’intervento di presentazione verranno letti e/o presentati , quasi in forma di “trailer” almeno una dozzina di libri per invogliare i ragazzi alla lettura personale. I   E’ un progetto ormai più che decennale che ha avuto e ha molto riscontro e successo con i ragazzi.


argomento/tema LETTERATURA NOIR, CONFLITTO FRA BENE E MALE

LO STRANO CASO DEL DR. JEKILL E DEL SIGNOR HYDE di R. Louis Stevenson

Scuola secondaria di 1°, classi prima, seconda, terza

Su un problema universale come il rapporto fra il bene e il male nella coscienza dell’uomo, Stevenson ha imperniato un romanzo ad alta tensione con perfetta tecnica da racconto poliziesco. Di capitolo in capitolo, gli indizi sull’identità del mostruoso e misterioso Hyde si accumulano e il lettore trattiene il fiato sino alla drammatica scena finale. Difficilmente si può dimenticare la porta chiusa dello studio di Jekyll, il laboratorio in fondo al cortile, quell’ultima fredda e ventosa notte di marzo.


argomento/tema DAI PICCOLI BRIVIDI AI BRIVIDI DEI GRANDI AUTORI

VIAGGIO NELL’IMMAGINARIO HORROR

Scuola secondaria di 1°, classi prima, seconda, terza

Un viaggio che è contemporaneamente una vetrina delle paure ataviche dell’’uomo; fiabe, leggende, racconti che hanno per protagonisti i più famosi personaggi “horror” e che non hanno il “lieto fine” come conclusione scontata:in ragione dell’età dei ragazzi una selezione fra testi quali  Vassilissa” antica fiaba popolare russa, “Il lupo mannaro”di Angela Carter, “Il matrimonio a Stanton Drew”antica leggenda inglese, “La stanza in penombra” di Lord Dunseny, “Il conte Dracula”di Woody Allen…. e altri.


argomento/tema IL RAZZISMO, L’ACCETTAZIONE DEL DIVERSO

RAZZA DI UOMINI di AA.VV.

Scuola secondaria di 1°, classi prima, seconda, terza

Il razzismo è ovunque nel mondo. Una delle armi che abbiamo a disposizione per evitare la trappola del razzismo è quella di provare a metterci nei panni di chi viene considerato inferiore, ascoltare con il suo cuore e ragionare con la sua mente. Durante questa lettura vengono proposti il punto di vista di un ragazzo ebreo, di un capo delle isole Samoa, degli indiani del Nordamerica e di un africano. Con esiti a tratti drammatici ma soprattutto esilaranti: non c’è niente di più ridicolo che guardare la nostra civiltà con gli occhi di un’altra!


argomento/tema L’AFFETTIVITÀ – IL CRESCERE

Per affrontare questi temi abbiamo scelto alcuni fra le centinaia di racconti scritti da Ray Bradbury, autore conosciuto soprattutto per “Fahrenheit 451”, ma che proprio nel racconto breve ha, a nostro parere, la sua migliore produzione.
E siamo certi che i ragazzi che lo conosceranno si innamoreranno dei suoi racconti che spaziano dalla fantascienza ad un fantastico legato al quotidiano.

IL PRIMO AMORE da Ray Bradbury

Scuola secondaria di 1°, classi seconda e terza

Affrontare il tema del “primo amore” è sempre difficile con gli adolescenti.
Noi abbiamo trovato nei  racconti del grande scrittore americano alcune storie fuori dagli schemi, imprevedibili e con finale a sorpresa che riescono a catturare i ragazzi che possono facilmente identificarsi nei protagonisti.
Testi che verranno sicuramente letti: “Il grande incendio” , “Tempo fermo”.

LA PAURA E LA VOGLIA DI DIVENTARE GRANDI da Ray Bradbury

Scuola secondaria di 1°, classi seconda e terza

In questa selezione di  racconti  invece, in modo ora ironico ora inquietante, l’autore scava nelle paure più segrete dei ragazzi legate al raggiungimento della maturità, alla conquista dell’età adulta, con tutto il suo bagaglio di rinunce e di scoperte.
Racconti sicuramente presentati: “I miracoli di Jamie”, “In trappola”.