Enter your keyword

RACCONTAMI, MUSA …

l'Odissea attraverso le voci femminili

L’Odissea è un racconto lungo e complesso. Qualcuno l’ha definita una “sinfonia” in cui appaiono vari temi interessanti che potrebbero fornire materiale per un approfondimento specifico. Abbiamo scelto il tema delle presenze femminili, che sono tante e fondamentali.

Punto di partenza e filo rosso è la Musa, cui il poeta si rivolge nella prima riga dell’opera: Calliope, che diventa voce narrante principale in quanto ispiratrice dell’Odissea. L’intento è far godere della bellezza profusa nelle parole, nelle frasi, nella storia e contemporaneamente farne comprendere la straordinaria ricchezza di spunti di riflessione. Così facendo vogliamo difendere l’importanza delle materie umanistiche: quella branca della formazione che sviluppa lo spirito critico. In questo spettacolo la voce si sposa con una ricerca iconografica che attraverso proiezioni su oggetti di scena disegna un parallelo percorso visivo. Così come la musica, a sua volta, intreccia un suggestivo dialogo con le parole, rendendole ancora più potenti.

età +14 anni (Scuola Secondaria 2°, serale)

riduzione, commento e interpretazione Lisa Ferrari
immagini, luci, scene e fonica Carlo Villa
programmazione video Max Giavazzi

durata 85 minuti

richieste tecniche minime in teatro H. 5 mt / L. 7 mt / P. 5 mt • Kw 10

DOWNLOAD
scheda di presentazione ↓
scheda tecnica ↓
fotografie in alta risoluzione ↓