Enter your keyword

A Teatro con Mammà e Papà | Lallio

A Teatro con Mammà e Papà | Lallio

A Teatro con Mammà e Papà | Lallio

PANDEMONIUM TEATRO

in collaborazione con

COMUNE DI LALLIO

presenta

A TEATRO CON MAMMA E PAPÀ 

Rassegna teatrale per famiglie

Domenica 8,15, 22 ottobre – ore 16:30

Auditorium Comunale di Lallio – Bergamo

 

 

Prende il via il 8 ottobre “A TEATRO CON MAMMA E PAPÀ”, rassegna teatrale per famiglie organizzata da Pandemonium Teatro di Bergamo in collaborazione con il Comune di Lallio: tre appuntamenti i pomeriggi delle domeniche di ottobre, all’Auditorium Comunale di Lallio.

Si parte domenica 8 con Pandemonium Teatro e “MIOTUONOSTRO” con Giulia Manzini e Mirko Lanfredini: un divertente spettacolo per i più piccoli, alla scoperta della condivisione

Al centro della scena ci sono divertenti interazioni di due buffi personaggi che si contendono l’uso esclusivo di una panchina pubblica. Attraverso reciproci scherzi esilaranti e pochissime parole, i due scoprono che collaborare è meglio che litigare, giocare e cantare e danzare insieme è meglio che mettersi i bastoni fra le ruote e che una semplice panchina può essere un bel luogo di incontro piuttosto che un posto da usare da soli.
Un’occasione per insegnare ai bambini, anche ai più piccoli, il piacere della condivisione, la bellezza della democrazia, l’importanza della res publica.

 

Il 15 ottobre è la volta di Teatro Perdavvero con “RE TUTTO CANCELLA”, di e con Marco Cantori.
C’era una volta un principe bambino. Di andare a scuola voglia non ne aveva ed allora piangeva. Numeri, note, lettere e figure per lui eran solo seccature, perché troppo difficili e complicate, che quasi le avrebbe strozzate. Le odiava proprio con rancore e promise vendetta dal profondo del suo cuore. Promise che se grande fosse diventato, tutte le scritte avrebbe mangiato.
In questo spettacolo realtà e fantasia si fondono insieme, per dare vita ad una favola che conduce gli spettatori attraverso l’universo delle lettere, dei numeri, delle figure e delle note.

a modo loro.
Chissà se ancora una volta passerà di quì la bambina dalla rossa mantellina? Chissà se questa volta l’arte dell’inganno darà i suoi frutti? Chissà come placare questa fame da lupi?

 

L’ultimo appuntamento è per il 22 ottobre, sempre con Pandemonium Teatro. La collaudata produzione di Pandemonium Teatro ha per protagonista Tiziano Manzini, autore ed interprete dello spettacolo, insieme ad orsi, scimmie, mucche e improvvisate biancaneve: morbidi, disponibili compagni di un scatenato e divertente gioco con cui un adulto dall’animo fanciullo coinvolge il pubblico in un’ora di libertà in cui riscoprire il gusto del gioco spontaneo, inventato con semplicità, col corpo in gioco, con i personaggi delle fiabe, gli animali parlanti, le emozioni candide…molto lontani da giochi-gabbie della fantasia Via libera quindi ad orsi con e senza cervello, a girotondi, pappagalli, nani, alla scimmia Magilla, a principi azzurri, inseguimenti… e per fare tutto questo basta un semplice, morbido, disponibile, dolceamico peluche con cui giocare!

Scarica brochure

Auditorium Comunale di Lallio
via Antonio Locatelli 9
INGRESSO LIBERO
Si raccolgono offerte volontarie a favore delle popolazioni terremotate