Enter your keyword

IL PANDEMONIUM TEATRO SI FA IN TANTI: AIUTACI A RINNOVARLO

Al via la campagna di crowdfunding per la riqualificazione del Teatro di Loreto
Ognuno, anche con poco, puo’ contribuire alla realizzazione di un grande sogno, entrando a far parte di una community dove ogni contributo diventa prezioso.
Teatro di Loreto 1

In occasione del trentesimo anniversario di attività, Pandemonium Teatro annuncia il suo grande progetto e coinvolge tutta la cittadinanza per costruire insieme un teatro per tutti.

Come consuetudine, si aprirà ad ottobre la nuova stagione teatrale di Pandemonium Teatro, il cui cuore è rappresentato dall’ormai noto Teatro delle Meraviglie, la rassegna di spettacoli domenicali dedicati alle famiglie che da qualche anno si svolge nel Teatro Auditorium del Centro Civico di Loreto. Ed è proprio qui che Pandemonium Teatro sta da tempo investendo le proprie energie con un grande progetto che ora intende condividere con tutto il pubblico e la comunità.

Quest’anno, infatti, segna un traguardo importante per la Compagnia: trent’anni di intensa attività che ha saputo intercettare un pubblico molto ampio e sempre più diversificato, grazie anche alle scelte artistiche sempre attente e in grado di rappresentare le nuove tendenze nel campo del Teatro Ragazzi. Un impegno che, oggi più che mai, si manifesta con progetti di forte investimento culturale per sostenere il tema dell’infanzia e dell’adolescenza attraverso rassegne, laboratori teatrali, produzioni con i giovani, progetti speciali che uniscono le diverse espressioni artistiche e i linguaggi dell’arte e della cultura.

Ma non solo. Nel gennaio 2017 Pandemonium Teatro, mediante apposita convenzione, ha assunto la gestione e la cura di alcuni spazi del Centro Civico di Loreto, di proprietà del Comune di Bergamo: un complesso costituito da uffici, una sala polifunzionale, spazi esterni e, naturalmente, un teatro.

Un sogno che si realizza e che sembra rispondere perfettamente alle finalità che la Compagnia si pone da sempre: lavorare in un luogo che permetta di sviluppare progetti rivolti alla cittadinanza e fare dell’attività teatrale un’opportunità di aggregazione e di crescita per tutta la Comunità.

Come consuetudine, si aprirà ad ottobre la nuova stagione teatrale di Pandemonium Teatro, il cui cuore è rappresentato dall’ormai noto Teatro delle Meraviglie, la rassegna di spettacoli domenicali dedicati alle famiglie che da qualche anno si svolge nel Teatro Auditorium del Centro Civico di Loreto. Ed è proprio qui che Pandemonium Teatro sta da tempo investendo le proprie energie con un grande progetto che ora intende condividere con tutto il pubblico e la comunità.

Quest’anno, infatti, segna un traguardo importante per la Compagnia: trent’anni di intensa attività che ha saputo intercettare un pubblico molto ampio e sempre più diversificato, grazie anche alle scelte artistiche sempre attente e in grado di rappresentare le nuove tendenze nel campo del Teatro Ragazzi. Un impegno che, oggi più che mai, si manifesta con progetti di forte investimento culturale per sostenere il tema dell’infanzia e dell’adolescenza attraverso rassegne, laboratori teatrali, produzioni con i giovani, progetti speciali che uniscono le diverse espressioni artistiche e i linguaggi dell’arte e della cultura.

Ma non solo. Nel gennaio 2017 Pandemonium Teatro, mediante apposita convenzione, ha assunto la gestione e la cura di alcuni spazi del Centro Civico di Loreto, di proprietà del Comune di Bergamo: un complesso costituito da uffici, una sala polifunzionale, spazi esterni e, naturalmente, un teatro.

Un sogno che si realizza e che sembra rispondere perfettamente alle finalità che la Compagnia si pone da sempre: lavorare in un luogo che permetta di sviluppare progetti rivolti alla cittadinanza e fare dell’attività teatrale un’opportunità di aggregazione e di crescita per tutta la Comunità.

Considerata la struttura architettonica e la collocazione geografica del Centro Civico di Loreto, gli operatori di Pandemonium Teatro hanno fin da subito individuato il grande potenziale che questo luogo assume, non solo dal punto di vista culturale, ma anche per la vita sociale del quartiere e della città. La particolare tipologia degli spazi favorisce infatti l’incontro e l’aggregazione, in linea con il preciso intento di Pandemonium Teatro di avvicinare generazioni e culture diverse in un clima giocoso e stimolante, come già accade nelle iniziative della Compagnia che coinvolgono ad esempio bambini e giovani adolescenti, famiglie e scuole.

Così, Pandemonium Teatro ha incrementato la propria attività sviluppando iniziative e progetti speciali, volti anche a far emergere il valore del quartiere e della sua popolazione. A questo proposito, è stato proposto il progetto denominato “RACCONTARE LORETO: laboratorio di teatro per raccontare il quartiere”, una proposta di intervento per sviluppare nella collettività del Quartiere di Loreto un maggior senso di appartenenza e di identificazione.

Ma al di là delle indiscusse potenzialità del Centro Civico di Loreto le prime difficoltà sono emerse proprio dal luogo stesso, laddove la struttura ha mostrato evidenti necessità di manutenzione da un lato e di robusta ristrutturazione dall’altro: interventi che si sono rivelati sempre più urgenti, ma per i quali Pandemonium Teatro non è in grado da solo di fornire interamente le risorse indispensabili.

A tal proposito, accanto ad azioni volte al recupero di fondi necessari, come la partecipazione a bandi regionali, la ricerca di sponsor e l’investimento di risorse proprie, Pandemonium Teatro ha indetto una specifica CAMPAGNA DI CROWDFUNDING, una modalità di raccolta fondi che attribuisce al pubblico e ai cittadini il ruolo di protagonisti di un grande progetto: offrire alla città e al quartiere uno spazio dove incontrarsi, passare del tempo insieme, condividere esperienze culturali e andare a teatro.

I am text block. Click edit button to change this text. Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.

A tal proposito, accanto ad azioni volte al recupero di fondi necessari, come la partecipazione a bandi regionali, la ricerca di sponsor e l’investimento di risorse proprie, Pandemonium Teatro ha indetto una specifica CAMPAGNA DI CROWDFUNDING, una modalità di raccolta fondi che attribuisce al pubblico e ai cittadini il ruolo di protagonisti di un grande progetto: offrire alla città e al quartiere uno spazio dove incontrarsi, passare del tempo insieme, condividere esperienze culturali e andare a teatro.

Un’occasione che assume già per definizione un significato importante per il quartiere e per tutto il territorio di Bergamo, andando a valorizzare il ruolo del singolo cittadino, laddove tutti, anche con poco, possono contribuire alla crescita di un bene comune e, insieme, dare vita a un grande gruppo dove tutti condividono lo stesso sogno.

Ed è proprio per questo che Pandemonium Teatro intende ringraziare coloro che crederanno nel progetto attraverso speciali ricompense rivolte ai sostenitori.

È possibile offrire il proprio contributo ed entrare a far parte della community, collegandosi al portale www.eppela.com/ilpandemoniumsifaintanti, dove saranno elencate tutte le modalità di donazione e le relative rewards.

La campagna di Crowdfunding prevede inoltre un evento speciale che intende in qualche modo inaugurare questo grande progetto invitando tutta la cittadinanza a trascorrere insieme un momento di cultura e convivialità. In occasione della presentazione della nuova stagione teatrale di Pandemonium Teatro prevista per mercoledì 3 ottobre alle 17, alcuni spazi del Centro Civico di Loreto ospitano la mostra dal titolo “Ri-generazioni” a cura di Squareworld Studio: opere d’arte interpretano il concetto di Teatro come luogo dove arte e sociale si incontrano.

Sono tutti invitati ad ammirare l’installazione creata da giovani artisti del territorio che saranno presenti per raccontare i loro lavori al pubblico.

Le opere d’arte faranno parte delle main rewards (ricompense) della campagna. L’evento è realizzato con la collaborazione di Squareworld Studio. (In allegato, la scheda completa dell’evento)

Per ricevere maggiori informazioni consultare il sito www.pandemoniumteatro.org oppure contattare direttamente gli uffici di Pandemonium Teatro al numero 035235039

Scarica Brochure

www.eppela.com/ilpandemoniumsifaintanti

www.pandemoniumteatro.org / info@pandemoniumteatro.org

Ufficio Stampa: Francesca Parisi / info@francescaparisi.net / 333 2142891