Enter your keyword

Meraviglie in Corte | dal 7 al 28 giugno a Pandino

Meraviglie in Corte | dal 7 al 28 giugno a Pandino

Meraviglie in Corte | dal 7 al 28 giugno a Pandino

PANDEMONIUM TEATRO
Teatro d’Arte Contemporanea per le Nuove Generazioni

in collaborazione con

COMUNE DI PANDINO
BIBLIOTECA COMUNALE DI PANDINO

presenta

MERAVIGLIE IN CORTE
Rassegna teatrale per famiglie
2° edizione

Giovedì 7, 14, 21, 28 giugno – ore 21.15
Castello Visconteo di Pandino (Cr)

 

Prende il via il giovedì 7 giugno “MERAVIGLIE IN CORTE”, la rassegna estiva di teatro per le famiglie organizzata da Pandemonium Teatro di Bergamo in collaborazione con il Comune di Pandino e la Biblioteca Comunale: 4 appuntamenti nelle serate dei giovedì di giugno, all’insegna della bellezza del teatro e della magia di un luogo evocativo e affascinante. Sarà infatti il Castello Visconteo di Pandino a fare da cornice alle storie raccontate, ospitando il pubblico di tutte le età nelle fresche sere estive. 

Tutti gli spettacoli avranno inizio alle 21:15 e si terranno nell’arena interna del Castello, anche in caso di maltempo.

L’ingresso è libero

Ma veniamo al programma.

Si parte giovedì 7 con Pandemonium Teatro e “CAPPUCCETTI MATTI” con Giulia e Flavio Panteghini. Sotto la lente teatrale del divertimento e dell’ironia giocheremo con la fiaba più conosciuta: Cappuccetto Rosso, storia alla cui riscrittura molti autori si sono cimentati. E grazie alle suggestioni di queste moderne rivisitazioni e all’ironia, unite al sempre divertente gioco del teatro nel teatro, si svilupperà il nostro Cappuccetti Matti. Una sorta di “Esercizi di stile” a cui abbineremo una buona dose di “fregolismo” necessaria agli interpreti per passare da un Cappuccetto all’altro: classico, inglese, razzo, tonto, pazzo, oca, killer e altri ancora …fino all’esaurimento fisico… degli attori! Naturalmente anche i coprotagonisti della storia, lupo, mamma, nonna e cacciatore dovranno adeguarsi alle trasformazioni della protagonista.

Il 14 giugno è la volta degli spassosissimi Stefano Bresciani e Valerio Maffioletti del Teatro Invito con “CENERENTOLA FOLK”, diretto da Luca Radaelli. Chi realizzerà la scarpetta di Cenerentola? Chi confezionerà il vestito buono con cui andare al ballo? Un sarto e un ciabattino alle dipendenze della perfida matrigna sono indaffaratissimi: tutte le ragazze da marito del paese hanno commissionato loro del lavoro per la gran festa.
Gli artigiani trovano però il tempo di consolare e aiutare quella povera sguattera, costretta dalla crudele signora Lucrezia ai lavori più umili. È solidarietà quella che sentono: non sono anche loro umili lavoratori?
Se otto ore vi sembran poche provate voi a lavorar! Così, imbracciati ukulele e chitarra, alzano il loro canto per raccontare le gesta della loro eroina: Cenerentola, l’umile serva che diventerà regina.

Si prosegue giovedì 21 giugno con Assemblea Teatro in scena “GIROTONDO INTORNO AL MONDO”.
Un piccolo musical che ti prende per mano e, come un girotondo, ti regala un attimo di felicità. Un attore e una cantante, una mucca di legno che nasconde segreti, qualche peluches e una casa immaginaria. Basta poco per godere a pieno dello spettacolo: accogliere l’atmosfera di quelle che lo stesso Endrigo chiamava «canzonette», concedersi un ritorno all’infanzia, a quello stato d’animo «senza freni inibitori» in cui l’artista trovava la creatività. Il palcoscenico si popola e ripopola continuamente. “L’arca di Noè” è una composizione di animali di pezza a bordo di una mucca-nave, “La Casa” di via dei Matti è tutta da inventare, in Oriente ci si può perdere anche leggendo le pagine di un libro… E poi, c’è una pulce così insistente da far saltare il pubblico fino a ballare come in discoteca.

L’ultimo appuntamento è per il 28 giugno, sempre con Pandemonium Teatro e l’ormai noto spettacolo di Tiziano Manzini “I TRE PORCELLINI”, l’arcinota storia raccontata dallo sfortunatissimo Lupo.

Seguiremo i nostri eroi nei loro tentativi di “metter su casa” e nella loro lotta contro la voglia violenta e irrefrenabile di cosciotti e zamponi di maiale del LUPO, l’eternamente affamato!
Porcellini, porcelloni, case, casine, lupi, uomini-lupo, magari pirati. Per di più lui, il nostro lupo, è un appassionato di salumi, prosciutti e in genere della carne di maiale. Ma non è finita! Se il lupo è anche un appassionato del fai-da-te, gli piacciono gli imbonitori televisivi e ama canticchiare canzoncine per bambini, come andrà a finire la storia?
Uno spettacolo in bilico fra gioco e narrazione, fra paura e ironia, fra solide pareti e fantasmatiche evocazioni.

 

Giovedì 7 giugno
Pandemonium Teatro
AAHHMM… PER MANGIARTI MEGLIO!
Testo e regia Tiziano Manzini
Con Giulia Manzini e Flavio Panteghini

 Giovedì 14 giugno
Teatro Invito
CENERENTOLA FOLK
Con Stefano Bresciani e Valerio Maffioletti
Regia Luca Radaelli

 Giovedì 21 giugno
Assemblea Teatro
GIROTONDO INTORNO AL MONDO
Con Andrea Castellini e Valeria Benigni
Regia Lino Spadaro

 Giovedì 28 giugno
Pandemonium Teatro
I TRE PORCELLINI
Con Tiziano Manzini
Regia Tiziano Manzini

INFO:
Biblioteca Comunale di Pandino (Cr)
Tel. 0373 973313
biblioteca@comune.pandino.cr.it

scarica pieghevole
scarica locandina